Progetto IMPACT on line

Pubblicato in News -

 

 

Si trasferiscono su piattaforma zoom gli incontri promossi da Frontiera Lavoro nell’ambito del progetto IMPACT Umbria relativi al protocollo di interazione tra soggetti che operano nel territorio regionale, aventi come beneficiari della propria attività i cittadini migranti.

IMPACT Umbria è il progetto multiazione a valere sul fondo FAMI avente la Regione Umbria come capofila insieme a un ampio partenariato pubblico-privato e la finalità di rafforzare il sistema di accoglienza e integrazione. Il progetto si articola in quattro ambiti di azione (scuola, servizi, comunicazione e partecipazione attiva dei migranti) e con riferimento alla sfera dei servizi ha consentito di creare nuovi sportelli immigrazione cd. Punti Unici di Accesso e potenziare le aperture di quelli già esistenti, i quali erogano informazioni, orientamento e consulenza.

Giovedì 17 dicembre si è tenuto il primo di una serie di appuntamenti volti ad animare la rete e a creare momenti di riflessione e scambio di conoscenze, pratiche ed esperienze. Questo l’obiettivo del protocollo, a cui hanno aderito servizi, enti e realtà del pubblico e del privato sociale, tutti animati dal convincimento dell’importanza di rafforzare i legami specie in questo momento di distanziamento sociale e limitazioni negli spostamenti imposti dalla pandemia.

I futuri appuntamenti verranno organizzati per ambiti di interesse in modo da poter approfondire delle tematiche specifiche quali il lavoro, la salute, l’educazione, il supporto legale etc. grazie al contributo che gli aderenti potranno fornire.

Già nel corso dell’incontro sono stati condivisi molti contributi interessanti, ed è emersa la volontà di utilizzare la rete creatasi per rispondere a specifici bandi di finanziamento attraverso un sistema articolato di partner operativi, ognuno dotato di proprie specificità e competenze.

Interessante anche l’idea di integrare l’azione di soggetti istituzionali, cooperative sociali e altri enti che lavorano nello specifico ambito dell’integrazione con quella di associazioni culturali, teatrali e di volontariato che ne condividono gli obiettivi e li perseguono attraverso laboratori artistici e attività culturali in genere.

Un aspetto, infine, su cui tutti i soggetti convergono è quello della necessità di condividere non solo informazioni ma anche buone pratiche, affinché l’esperienza di ognuno diventi patrimonio e opportunità di crescita per gli altri.

Scarica la Carta dei servizi degli Sportelli Immigrati, con sedi, orari di apertura, contatti.

Maggiori informazioni su IMPACT nella sezione dedicata del sito di Frontiera Lavoro: http://www.frontieralavoro.it/it/post/184/