Multiplier event Progetto PROMISE

Pubblicato in News -

 

Multiplier event Progetto PROMISE


Oggi si è concluso con grande successo e partecipazione l’evento moltiplicatore del progetto Erasmus+ Promise “Promuovere l'integrazione dei rifugiati e dei migranti attraverso l'istruzione”.
È stato molto interessante ripercorrere ed illustrare le fasi progettuali e i suoi 4 output (cioè il PROMISE Interagency Networks (IO1), il Manuale di Inclusione sociale PROMISE (IO2), il Corso online (IO3) “Diventare Agente di Inclusione” - Approfondimento del corso in lingua italiana e infine il Corso online per Migranti e Rifugiati(IO4) - Approfondimento del corso in lingua italiana). Il tutto arricchito dall’importante partecipazione della Dott.ssa Eleonora Bigi (Responsabile della sezione immigrazione, protezione internazionale, promozione della cultura della pace, giovani della Regione Umbria), che è intervenuta sottolineando l’importanza di strumenti come quelli di Promise che intervengono sulla formazione non solo del migrante o rifugiato, ma anche degli educatori e dei fornitori di servizi, innovando e personalizzando l’attività educativa per lo sviluppo delle competenze, e della Dott.ssa Michela Borile dell’Associazione Frantz Fanon di Torino che si occupa di counselling, psicoterapia e supporto psicosociale per gli immigrati, i rifugiati e le vittime di tortura, che ha illustrato il loro lavoro nel territorio torinese contribuendo con interessanti spunti di riflessione per tutto l’uditorio, su tematiche quali ad esempio la rilevanza della mediazione integrata e ben strutturata all’interno dei servizi offerti alle persone migranti.

 

Per saperne di più segui i seguenti links:

Maggiori info sul progetto PROMISE

Il sito del progetto